Sab. Lug 13th, 2024

Per tutti gli appassionati di arte sacra e non solo, appuntamento da non perdere dal 28 giugno alla Parrocchia Santuario Maria SS. Immacolata.

Sarà visitabile sino a domenica 30 giugno la Mostra d’arte Mariana Ianua Coeli curata dal Gruppo Giovani Maria SS. Immacolata.
I locali saranno aperti al pubblico giornalmente già dal venerdì alle ore 9:00 fino alle 22:00.

L’evento, fortemente voluto e curato anche dal Parroco, Don Giovanni Basile, celebra il 70esimo anniversario dell’incoronazione del simulacro della Madonna. Immagine che il Cardinale Ernesto Ruffini non esitò a definire Madre e Regina di Bagheria.

Saranno oltre 90 gli artisti del territorio, di età e genere diverso, ad esporre nei locali e citarne qualcuno farebbe torto agli altri.

Il tema semantico della Madre di Cristo quale Porta del cielo, ha invece un risvolto teologico che passa dalla rappresentazione di Maria nell’arco dei secoli, proprio lungo l’asse dell’iconografia, in un viaggio che va dalle varie natività, alle deposizioni dalla croce. La Madonna è la porta del Dio Salvatore sulla terra, il ventre ne sarà il passaggio verso ciò che è umano. Sarà colei che raccoglierà di suo Figlio, l’ultimo anelito terrestre prima della resurrezione e a lei poi sarà affidata l’umanità da accudire, ascoltare e accompagnare al cospetto del Padre e del Figlio, chiudendo idealmente un circolo sacro di ingressi a stadi diversi della trascendenza. Sarà interessante verificare come, in questa iniziativa unica nel suo genere, gli artisti contemporanei interpreteranno, un tema così importante e portante nel panorama delle immagini sacre.

Resta sempre aggiornato con noi. Scegli tu come:

https://whatsapp.com/channel/0029VaG4bJT89inrTrPmgE3P

https://t.me/linchiestadibagheria

Di Ignazio Soresi

Classe 1969. Si forma dai gesuiti a Palermo. Studia Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze Biologiche ed in età matura, Beni Culturali ad indirizzo Storico/archeologico. Opera in ambito turistico. Ha collaborato con diverse testate.