Sab. Lug 13th, 2024

Possiamo smontare la città, dipingere ogni singola pietra, continuare a fare conferenze e incontri culturali e di politica estera, resta la vergogna di non sapere garantire nemmeno il decoro del Palazzo di Città.

Passerremo ancora una volta per quelli contro, a tutti i costi, c’è chi racconterà che prima era peggio, che mai si è fatto quello che si è fatto adesso per la città (i fondi del PNNR li hanno dati a tutti e qua si stanno pure usando male), ma resta il fatto che davanti a certe immagini, continuare a negare e a cantare vittoria è veramente una presa in giro alla città.
Non essere in grado di garantire il decoro a palazzo Butera è l’emblema di una decadenza che si riflette nella amministrazione tutta.

Si ringraziano i cittadini per la segnalazione dello stato di questo angolo di città

La situazione è simile ad ogni aiuola o spiazzo, e non in aree degradate né di periferia, ma in zone centralissime come quella de La caravella, con l’aggravante che in campagna elettorale ci si aspetta che quanto meno ci sia uno sforzo in più. Poiché siamo certi che a commento dell’articolo, si tirerà fuori la storiella degli incivili, come se non fossero anche essi bagheresi da amministrare, ma alieni, sappiano, questi incivili, che possono votare per altri ben disposti ad essere amministratori di tutti, perché quella è la vera sfida.

Resta l’amarezza di vedere come gli attuali governanti abbiano il coraggio e la presunzione di raccontare di avere fatto bene e si presenti novella vergine, insieme all’opposizione che pur potendo e avendo i numeri, nulla ha fatto per salvare la città.

Resta sempre aggiornato con noi. Scegli tu come:

https://whatsapp.com/channel/0029VaG4bJT89inrTrPmgE3P

https://t.me/linchiestadibagheria