Sab. Lug 13th, 2024

A Castelbuono si torna a respirare la bellezza  attraverso l’arte della fotografia che suggerisce con il tema obbligato dedicato allo “Scherzo, satira, ironia. Uno sguardo sulla realtà” un modo di leggere la realtà attraverso il “filtro” dell’ironia, a volte critico a volte sarcastico.


Il Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono, la cui tematica di punta per questa imminente edizione, la 23esima, è appunto “Scherzo, satira, ironia: uno sguardo sulla realtà”, si accompagna al tema “Libero”, sia nella sezione colore che b/n, e al tema “Castelbuono ed i suoi volti sia fisico che paesaggistico tra passato e presente” (sono ammesse foto d’epoca / sezione unica”. 

L’evento, stabilmente inserito fra le manifestazioni estive di grande rilievo, è sostenuto dalla Presidenza e Assemblea della Regione Siciliana, dall’ Assessorato al Turismo Sport e Spettacolo e dall’Assessorato ai Beni Culturali e della Identità Siciliana della Regione Siciliana, Università degli Studi di Palermo, dall’Accademia di Belle Arti di Palermo, dal Comune, Museo Civico di Castelbuono, Associazione D.L.F. Palermo, Cangemi Ottica, CTA Fauni Comunità Terapeutica Assistita, Ceramiche De Simone, Banca Mediolanum, Espero/rivista, Printandgo e dall’imprenditoria privata castelbuonese rappresentata da Tumminello biscotti, Abbazia Santa Anastasia, Agriturismo Bergi, Masseria Rocca di Gonato, Paradiso delle Madonie Hotel, Fiasconaro, Giardino di Venere / ristorante, Punto Verde piante e fiori, a cui va un sentito plauso di ringraziamento.

Lo staff dell’Associazione di Promozione Sociale “Fotoriflettendo” con il suo presidente Vincenzo Cucco, responsabile del Settore Fotografia, hai già avviato la promozione della 23° edizione del  Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono il cui premio giovani “Fotoriflettendo” sarà dedicato al pittore “Momò Calascibetta”.

Al Concorso possono partecipare tutti coloro che amano la fotografia, sia dilettanti che professionisti, liberi di partecipare a tutte le tematiche o solo ad alcune. Tutti i dettagli in merito sono evidenziati nel Regolamento di Partecipazione” che insieme allaScheda di Partecipazione sono scaricabili dal sito o dalla pagina facebook, da dove sarà possibile anche attingere elementi utili  al tema di approfondimento.

L’Associazione assegnerà dei premi consistenti in targhe d’argento, coppe e/o denaro ed altro da definire alle opere che la Giuria, composta da professionisti di grande prestigio, giudicherà meritevoli.

Anche quest’anno la selezione delle fotografie da ammettere alla mostra, avverrà attraverso un contest che si avvierà sulla pagina facebook ufficiale. IL popolo dei social avrà modo di votare attraverso i like la foto che preferisce: le prime 20 foto che avranno ricevuto più like per ciascun tema e  sezione saranno ammesse alla mostra, quindi in esposizione all’interno dello spazio “Centro Sud” dal 14 al 23 agosto p.v.,  le altre resteranno sul web…

La premiazione è prevista per sabato 19 agosto nella splendida cornice del “Chiostro di S. Francesco”, nel contesto di una performance teatrale. 

Il Concorso Nazionale di Fotografia Città di Castelbuono, con l’Associazione “Fotoriflettendo”, continua a sostenere l’Associazione “A Cuore Aperto Onlus”, presidente prof. Giovanni Ruvolo (Direttore U.O.C. Policlinico Tor Vergata di Roma) per l’iniziativa “Un cuore per Ipogolo” (Tanzania). A tal proposito sarà opportuno attenzionare l’art. 16 del Regolamento di partecipazione al Concorso e l’articolo SOS Tanzania nel sito www.fotoriflettendo.com.

I files dovranno essere inviati entro il giorno 2 luglio p.v., tramite posta elettronica –  https://wetrasfer.com – all’indirizzo mail: info@fotoriflettendo.com

Il “Regolamento” e la “scheda” di partecipazione potrà essere visionato e scaricato direttamente dal sito www.fotoriflettendo.com e/o dalla https://www.facebook.com/fotoriflettendo/

info: dott. Vincenzo Cucco – cell. 3294516427  –  info@fotoriflettendo.com

Resta sempre aggiornato con noi:

Di Ignazio Soresi

Classe 1969. Si forma dai gesuiti a Palermo. Studia Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze Biologiche ed in età matura, Beni Culturali ad indirizzo Storico/archeologico. Opera in ambito turistico. Ha collaborato con diverse testate.