Sab. Lug 13th, 2024

Palermo – Il presidente del Polo Meccatronica Valley di Termini Imerese, Antonello Mineo e quella della società Servizi Ausiliari Sicilia (SAS), Mauro Pantò, hanno sottoscritto stamani un protocollo d’intesa per sostenere le imprese, accompagnare le start up, promuovere lo sviluppo nel territorio e attrarre nuovi investimenti.
Sostenere l’innovazione e la ricerca industriale e imprenditoriale, favorire la nascita di nuove imprese e il rafforzamento di quelle esistenti mediante processi di incubazione e mentoring industriale, sono alcune tra le iniziative promosse dal protocollo. Inoltre la sinergia potrà garantire servizi di consulenza in materia di gestione degli incentivi regionali, nazionali e comunitari anche con l’attivazione di operazioni finanziarie nel rispetto delle normative di riferimento.
L’obiettivo della collaborazione tra il Polo Meccatronica e la Sas, controllata a maggioranza dalla Regione siciliana, è quello di “promuovere azioni sinergiche che coinvolgano attori pubblici e privati al fine di implementare, in ossequio ai principi di efficacia ed efficienza, attività finalizzate allo sviluppo e alla competitività del sistema produttivo regionale”.
Nel comprensorio di Termini Imerese, le azioni di sostegno per lo sviluppo dell’imprenditorialità, avranno tra i destinatari preferenziali le imprese innovative ad alto contenuto tecnologico, le start up, e quelle promosse da giovani e donne. Per tutte sono previste azioni di supporto tecnico tanto nella fase di analisi delle varie progettualità, quanto nella fase di orientamento all’interno delle misure del PNRR e di altre politiche per il territorio.
Nella sede del Polo Meccatronica Valley saranno organizzati eventi di promozione e diffusione di opportunità e agevolazioni a favore dell’autoimprenditorialità, definite in strategie operative sia auto che etero finanziate, finalizzate alla promozione della competitività e delle potenzialità attrattive del territorio. Previste anche attività di orientamento su incentivi e opportunità di crescita in favore di startup e azioni di open innovation nonché interventi di accompagnamento e supporto degli enti locali, attraverso testimonianze e seminari con gli altri partner del Polo Meccatronica Valley, quali enti pubblici, imprese private italiane ed estere, Università e Centri di ricerca.
Un accordo di grande livello – sottolinea Mauro Pantòche ci consente di essere partner di Meccatronica nella difficilissima ma entusiasmante sfida del rilancio dello sviluppo e della competitività del nostro territorio”.
Antonello Mineo Presidente di Meccatronica si dice “fiducioso che la collaborazione con la SAS possa dare impulso ai progetti di innovazione e sviluppo che si stanno portando avanti in particolar modo nell’area industriale di Termini Imerese

    Di Ignazio Soresi

    Classe 1969. Si forma dai gesuiti a Palermo. Studia Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze Biologiche ed in età matura, Beni Culturali ad indirizzo Storico/archeologico. Opera in ambito turistico. Ha collaborato con diverse testate.