Lun. Lug 15th, 2024

In attesa che venga applicata l’ordinanza del Sindaco sulla gestione e la cura dei terreni privati nell’ottica della prevenzione, i fenomeni dei roghi di rifiuti non accennano a fermarsi.

Ancora fiamme in contrada Monaco, nello stesso terreno che, come abbiamo documentato già dall’agosto del 2022 (vedi puntata 2 de Le vie degli orrori sul nostro canale Tik Tok e YouTube ), è utilizzato come vasca di raccolta abusiva.
La discarica, periodicamente viene liberata dando alle fiamme i rifiuti di varia natura ivi conferiti.
Stamattina complice una leggera brezza, le fiamme si sono divise in tre focolai complicandone la gestione sia per chi li appicca e generalmente presenzia fino all’eventuale arrivo di soccorso e forze dell’ordine, ma anche per chi doveva domarle.

L’intervento risolutivo dei vigili del fuoco, è però avvenuto ben 45 minuti dopo la richiesta di intervento, segno che una caserma di pompieri nel nostro territorio potrebbe essere molto utile.

La Polizia Municipale è rimasta sempre in contatto coi Vigili del Fuoco, come conferma l’ufficio stampa del comune, pur non potendo intervenire sul posto per via delle numerose emergenze di questi giorni.
Per domare le fiamme non è servito per fortuna nemmeno l’intervento delle numerose associazioni di Protezione Civile presenti sul territorio, e sempre utilissime. Per alcune, il debutto delle nuove autopompe ottenute dalla Regione, è rimandato a data da destinare (speriamo la più lontana possibile).

Dopo l’assemblea cittadina del 21 maggio alla quale era presente anche Il Sindaco Filippo Maria Tripoli ed altre autorità e l’ordinanza sindacale relativa proprio alla prevenzione di questi fenomeni, siamo certi che non mancheranno gli interventi per non venire meno al rinnovato patto coi cittadini.

Qualora le altre testate volessero sensibilizzare l’opinione pubblica ritenendo utile alla comunità la diffusione dell’accaduto, possono utilizzare i nostri video e le immagini liberamente, siamo certi che i cittadini apprezzeranno meglio coloro che interpretano l’informazione con spirito di servizio.

Resta sempre aggiornato con noi. Scegli tu come:

https://whatsapp.com/channel/0029VaG4bJT89inrTrPmgE3P

https://t.me/linchiestadibagheria

Di Ignazio Soresi

Classe 1969. Si forma dai gesuiti a Palermo. Studia Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze Biologiche ed in età matura, Beni Culturali ad indirizzo Storico/archeologico. Opera in ambito turistico. Ha collaborato con diverse testate.