Sab. Lug 13th, 2024

Una manifestazione motoristica a Bagheria che ha richiamato numerosi appassionati, provenienti anche da altri centri. Piccoli disagi e lamentele per i residenti ma Parigi val bene una messa.

I lavori di risistemazione dell’asfalto, di qualche settimana fa sono presto spiegati con la bellissima manifestazione motoristica svoltasi stamane nella zona di via Scotto Lanza a Bagheria.

L’evento che è stato patrocinato dal comune di Bagheria sempre sensibile alle istanze del territorio, è stato organizzato dall’ass. Sport Club Warriors, in collaborazione con privati cittadini tra cui Pietro Lo Buglio, e Lucia Dragotta volti noti in città proprio per iniziative simili, e per essere stati candidati alla tenzone elettorale appena conclusasi per il rinnovo dell’amministrazione, con la lista di Emanuele Tornatore, Bagheria Città Aperta, particolarmente presente per la comunità, laddove c’è da fare fronte ad una qualche richiesta.
A causa di un inspiegabile mancanza di pubblicizzazione dell’evento, che avrebbe certamente attirato parte consistente della città, non abbiamo potuto presenziare e per questo non possiamo fornirvi classifica o highlights. Ma giusto per farvi appassionare, vi mostriamo il filmato pubblicitario che sopratutto nei fotogrammi finali è veramente eloquente, nello spiegare il valore più recondito di queste iniziative sportive, fatte in questi specifici momenti.

Siamo certi che la prossima volta, manifestazioni motoristiche di tale rilevanza avranno maggiore risonanza.

Qualche lamentela da parte di residenti che non avevano letto l’ordinanza di chiusura pubblicata ieri per oggi, sull’albo pretorio del Comune, una lettura che deve diventare un must per chi vuole vivere la città.

Mentre nessuna notizia per esempio ne era stata data sulla pagina Facebook dove invece hanno riferito già da ieri della chiusura dell’incrocio tra via Lo Re e via Quattrociocchi.

Lamentele che sono subito rientrate all’ascolto emozionante, diremmo da pelle d’oca, del rombo dei motori per tutta la domenica mattina, e l’odore del Castrol TTS e di altri oli minerali da miscela, che persiste anche adesso, e riporta alcuni di noi all’adolescenza.

Lo possiamo dire: stiamo continuando nella giusta direzione!

Resta sempre aggiornato con noi. Scegli tu come:

https://whatsapp.com/channel/0029VaG4bJT89inrTrPmgE3P

https://t.me/linchiestadibagheria

Di Ignazio Soresi

Classe 1969. Si forma dai gesuiti a Palermo. Studia Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze Biologiche ed in età matura, Beni Culturali ad indirizzo Storico/archeologico. Opera in ambito turistico. Ha collaborato con diverse testate.