Sab. Lug 13th, 2024

Domenica 22 giugno 2024, mentre nei cieli dell’Italia meridionale uno strano fenomeno faceva gridare agli ufo, un gruppo di ricercatori che andava per grotte ha fatto l’incredibile scoperta.

Lo sappiamo: è sempre stato così, sono 50 anni che che così. Ma di più sono: 65miloni di anni, dai tempi dei dinosauri, che è così. Purtroppo contro gli alieni incivili non ci possiamo fare niente. Hanno armi di distruzione di massa, che nemmeno ci immaginiamo e non siamo in grado di risolvere il problema. Siamo certi che il rinnovato impegno dell’amministrazione farà il miracolo di riuscire dove quelli di prima hanno fallito.
Che si tratta di alieni è cosa ormai certa, abbiamo le prove alla fine del filmato: sono stati immortalati mentre si allontanano dai luoghi.

Due anni fa, monte Catalfano è stato affittato ad un privato che avrebbe dovuto renderlo fruibile a tutti e che invece lo ha tenuto chiuso per un lunghissimo periodo. Ci è stato detto che, in quei mesi, era stato messo in condizioni di essere frequentato dalle famiglie e ci sono state mostrate foto che ci dicono risalenti a poco più di un anno fa, che sono molto diverse da quelle del filmato fatto ieri. O le foto di un anno fa non erano reali oppure si è consentito a questi alieni incivili di DISTRUGGERE TUTTO. Cosa possiamo fare? Dobbiamo solo prendere atto che contro gli alieni la Terra è impotente?!?

“Ultimatum alla terra” di Robert Wise(1951, fantascienza)

KLAATU BARADA NIKTO!!!

Resta sempre aggiornato con noi. Scegli tu come:

https://whatsapp.com/channel/0029VaG4bJT89inrTrPmgE3P

https://t.me/linchiestadibagheria

Di Ignazio Soresi

Classe 1969. Si forma dai gesuiti a Palermo. Studia Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze Biologiche ed in età matura, Beni Culturali ad indirizzo Storico/archeologico. Opera in ambito turistico. Ha collaborato con diverse testate.