Sab. Lug 13th, 2024


Si terrà  giovedì 4 maggio alle ore 11:30 presso l’Istituto Paritario via Salvatore Bono n. 31 Palermo, il terzo  appuntamento, presentazione compresa, del ciclo di seminari dedicati ai rapporti stato/mafia dal titolo “Per la ricerca della verità e la difesa della legalità”

Gli incontri sono organizzati dall’Istituto Paritario Platone di Palermo, in collaborazione con l’Istituto Siciliano Studi Politici ed Economici e l’Associazione per onorare la memoria dei Caduti nella lotta contro la mafia.

L’iniziativa è volta a sensibilizzare la Comunità studentesca e cittadina sui problemi della vera difesa della legalità e a valutare quanto è avvenuto (stragi, omicidi, depistaggi) non solo nella logica dello scontro tra la mafia e lo Stato, ma nell’ottica delle complicità degli stessi, ormai ampiamente conclamate, da Portella delle Ginestre fino alle ultime stragi.

Al di là della “storia ufficiale”, gli studenti devono essere messi in grado, con attente disaminne dei fatti, di interpretare quanto è avvenuto senza condizionamenti esterni

Interverranno:

Graziella Accetta e Antonio Domino, genitori di Claudio Domino, il bambino ucciso  nel quartiere San Lorenzo nel 1986, e sul cui omicidio pesa l’ombra della mafia, ma sul quale non si è mai fatta chiarezza;

Claudio Burgio, presidente dell’Osservatorio per lo sviluppo e la legalità, figlio di seconde nozze dell’avvocato Giuseppe La Franca caduto per mano mafiosa il 4 gennaio del 1997;

Pier Luigi Aurea, dirigente scolastico Istituto Platone e principale organizzatore delle iniziative;        

Ambra Rizzo, vicepreside dell’Istituto Platone e coordinatrice dei seminari sulla mafia;

Umberto Balistreri, presidente dell’Istituto Siciliano Studi Politici ed Economici.

Resta sempre aggiornato con noi:

Di Ignazio Soresi

Classe 1969. Si forma dai gesuiti a Palermo. Studia Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze Biologiche ed in età matura, Beni Culturali ad indirizzo Storico/archeologico. Opera in ambito turistico. Ha collaborato con diverse testate.