Sab. Lug 13th, 2024

Un comunità unità e solidale(!) che sui social si scatena a secondo dell’argomento, che non è ancora riuscita a aiutare Gesualdo Vanella e Ignazio Preziosi(?!?).

Tra i rifiuti prontamente raccolti del dopo festa nel borgo marinaro di Aspra, rimangono le macerie (non solo metaforiche) di una vicenda che delinea la differenza di trattamento tra cittadini di seria A e cittadini di serie B.

Mentre si gira pagina sull’estate asprense, l’unico presidio di propaganda e di campagna elettorale resterà il Centro di Informazione Tutistica aperto d’inverno (U T I L I S S I M O ! ! !) a giustificare dei soldi erogati alla Proloco (oltre ad una sede), a fronte del niente fatto fin qui: troppo poco per ricordare chi votare ad aprile prossimo.

Non ci sono pagine nuove sulla vicenda del crollo al villaggio del pescatore.
La parte tecnica pare avviata e avviata in fretta (forse perché in alcun modo dipende dal Comune), ma non avrà soluzione veloce.

La parte di assistenza ai due senzatetto involontari, che è a carico delle politiche sociali locali, fa gridare allo scandalo.
Vanella e Preziosi, quest’ultimo in modo più sanguigno, lamentano l’abbandono di tutti, e lamentano le soluzioni proposte. Intanto una indagine patrimoniale, assolutamente superflua, essendo assegnatari di alloggio popolare, che è sembrata un voler perdere tempo, con uno strano retrogusto: Preziosi è molto conosciuto a Aspra, non ti fidi? Il comune ha un rapporto preferenziale con le associazioni di assistenza al disagio perché non attivarle?
la soluzione proposta è stata quella di un sussidio per pagare un eventuale affitto, non un sussidio economico, ma un piccolo lavoretto a villa San Cataldo: “a 500 euro al mese” riferisce Ignazio.
Preziosi ha in corso cure oncologiche, nonostante questo lavora nel salato a chiamata, ha un reddito basissimo da una proprietà in affitto, e il comune, che ha beni confiscati, un pronto soccorso sociale affidato alla Caritas, spende 60mila euro trovati in 4 giorni, per la gara di karting, e il massimo che fa è proporgli un lavoretto?
Se dietro Preziosi e Vanella ci fossero tanti voti si sarebbero comportati così?

Resta sempre aggiornato con noi:

https://t.me/linchiestadibagheria

Di Ignazio Soresi

Classe 1969. Si forma dai gesuiti a Palermo. Studia Economia e Commercio, Scienze Politiche, Scienze Biologiche ed in età matura, Beni Culturali ad indirizzo Storico/archeologico. Opera in ambito turistico. Ha collaborato con diverse testate.